NegativePole

 
 

 

NEGATIVEPOLE

Il mio passato musicale é legato soprattutto al rock in ogni sua forma, ho sempre comunque lasciato la porta aperta alle novità che hanno rivoluzionato le tradizioni come il punk, l'hip hop e tanti altri generi tra i quali anche la musica elettronica e le sue infinite sfaccettature. All'inizio degli anni '90 era vista come prodotto commerciale rivolto esclusivamente alle discoteche ma con il passare del tempo ha trovato consensi persino negli ambienti musicali alternativi, grazie anche all'arrivo della jungle drum 'n bass e trip hop. Secondo me é interessante sperimentare e provare ogni sonorità e poi mi affascina molto l'idea di poter fare tutto a casa con il pc, un software, dei campioni, una tastiera e tante idee. Quello che faccio non riesco a collocarlo in un genere però non importa a volte é bello non avere una direzione!
 Qui sotto il link che vi porta al primo disco on line di NegativePole in free dowload

NegativePole

Un pezzo

21.07.2017 15:57
da "La certezza della pena" (Mondo Sotterraneo Autoproduzioni 2017) Mi sembrava di essere quasi arrivato al traguardo, mi sentivo quasi sicuro e non abbassavo lo sguardo, mi sembrava di non avere nessun rimorso e di aver scelto il giusto percorso. Mi sembrava di aver spezzato le mie catene e di...

La certezza della pena

21.07.2017 14:56
La certezza della pena (Mondo Sotterraneo Autoproduzioni) Ogni giorno abbiamo la certezza della pena, con la violenza della sveglia, con il cartellino da timbrare, le cose che dobbiamo dire, la parte che dobbiamo recitare.  

Normale

17.04.2012 16:31
Questo brano é nato in periodo in cui facevo il rappresentante, appena uscito da un momento di forti attacchi di panico, non trovavo niente in comune con i miei colleghi, tra l'altro tutti più grandi di me. Spesso e volentieri organizzavano tragiche cene di lavoro che cercavo sempre di disertare,...

Nessuno ti salverà

17.04.2012 16:12
Su questa traccia, posso dire che il testo é molto semplice, é un elenco di cose alle quali noi diamo un'importanza esagerata ma che non ci serviranno se il mondo cambierà rotta, se arriverà una rivolta globale che obblighi tutti a ricominciare dall'inizio e a rivedere ogni cosa. La storia del...

Mi sun anarchic

17.04.2012 15:16
Ho sempre avuto molto rispetto per gli italiani che nella prima metà del '900 sono partiti per gli Stati Uniti e ascoltando con attenzione le cose che gli amercani dicevano di noi ho notato che é identico a quello che ora noi diciamo degli stranieri. La storia ci dovrebbe insegnare e invece...